menu

Lastampa.it – Digital Magics sbarca a Padova per sostenere le startup del Nordest

La Stampa – 15 luglio 2016

http://www.lastampa.it/2016/07/15/tecnologia/news/digital-magics-sbarca-a-padova-per-sostenere-le-startup-del-nordest-pb6gu0CJuxXf6bjaDhRyjK/pagina.html

 

Digital Magital Magics sbarca a Padova per sostenere le startup del Nordest

Le province del Triveneto sono tra le prime dieci italiane per numero di imprese innovative

Digital Magics, business incubator quotato sul mercato Aim Italia di Borsa Italiana, apre a Padova la sua quinta sede per sostenere le startup digitali del Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. Il Nordest è da sempre un territorio ad alto tasso di innovazione e oggi conta 791 startup innovative (191 in Trentino Alto Adige, 146 in Friuli Venezia Giulia e 454 in Veneto) e 24 pmi innovative (1 in Trentino Alto Adige, 12 in Friuli Venezia Giulia e 11 in Veneto).

L’obiettivo di Digital Magics Triveneto insieme a Talent Garden Padova è quello di lanciare ogni anno startup innovative, creare network locali di investitori per sostenere neoimprese digitali, organizzare eventi, iniziative e incontri di business per coinvolgere tutti gli operatori della filiera del territorio.

Il Veneto è la quarta regione d’Italia per numero di startup innovative e rappresenta 7,6% del totale nazionale. Nella classifica italiana Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia sono più distanziate e si classificano rispettivamente all’11° (3,2% del totale) e 13° posto (2,4%). Dati che confermano, dunque, come ci siano ampi margini di crescita per le startup nel Triveneto.

Tra le prime dieci province italiane per percentuale di startup sul totale quattro appartengono al Triveneto. Trento è in testa per (1,27% per 123 startup) tallonata da Trieste (2° posto, 1,21% per 48 startup). Seguono, più staccate, Bolzano al 7° posto (0,63% e 50 startup) e Pordenone al 10° (0,61% e 35 startup).

Analizzando le tipologie di startup e PMI innovative emerge che in Triveneto il settore dei servizi è quello più rappresentato (457 aziende), seguito da industria e artigianato (193 aziende). Meno rappresentati i settori del commercio (26 imprese), turismo (4 imprese) e agricoltura-pesca (2 imprese). La produzione di software, consulenza informatica e attività connesse è l’attività più sviluppata (178 startup), seguita da ricerca scientifica e sviluppo (112 startup) e attività dei servizi d’informazione e altri servizi (54 startup).