menu

Askanews.it – Digital Magics, una sede a Padova per sostenere startup Triveneto

Askanews.it – 13 luglio 2016

http://www.askanews.it/regioni/veneto/digital-magics-una-sede-a-padova-per-sostenere-startup-triveneto_711856997.htm

 

Digital Magics, una sede a Padova per sostenere startup Triveneto

Nel territorio oltre 800 tra startup e Pmi innovative

Roma, 13 lug. (askanews) – Digital Magics, business incubator quotato sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana, apre a Padova la sua quinta sede per sostenere le startup digitali del Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. A presentare Digital Magics Triveneto, collocato nel Talent Garden Padova, Gianni Potti, partner di Digital Magics Triveneto, Alberto Fioravanti, fondatore e presidente esecutivo di Digital Magics, Marco Gay, vicepresidente di Digital Magics e presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria, Gabriele Ronchini, fondatore e amministratore delegato di Digital Magics per il portfolio development, Rosario Rizzuto, Magnifico Rettore dell’Università di Padova, Roberto Marcato, Assessore allo Sviluppo Economico ed Energia della Regione Veneto e Pietro del Fabbro, presidente di Friulia.

Il Triveneto è da sempre un territorio ad alto tasso di innovazione e oggi conta 791 startup innovative (191 in Trentino Alto Adige, 146 in Friuli Venezia Giulia e 454 in Veneto) e 24 Pmi innovative (1 in Trentino Alto Adige, 12 in Friuli Venezia Giulia e 11 in Veneto). Il Veneto è la quarta regione d’Italia per numero di startup innovative e rappresenta il 7,6% del totale nazionale; Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia si classificano rispettivamente all’11° e 13° posto. Dati che confermano come ci siano ampi margini di crescita per le startup nel Triveneto. Tra le prime 10 province italiane per percentuale di startup sul totale 4 appartengono al Triveneto: Trento è in testa, tallonata da Trieste (2° posto), seguono Bolzano al 7° posto e Pordenone al 10°.

“Digital Magics Triveneto è la nostra quinta sede, dopo Milano, Napoli, Palermo e Roma – ha dichiarato Gabriele Ronchini, fondatore e amministratore delegato di Digital Magics per il portfolio development – La prossima sarà a Bari per Puglia e Basilicata. Con le nostre sedi vogliamo coprire oltre il 70% del mercato delle startup in Italia. Continuiamo a costruire, con Talent Garden e Tamburi Investment Partners, la più grande piattaforma dell’innovazione per il Digital Made In Italy. Partendo dai territori, come il Triveneto, Digital Magics vuole lanciare 100 startup innovative digitali e aprire 50 nuovi campus Talent Garden in Italia e in Europa. TIP favorirà ulteriori investimenti nelle startup e nello sviluppo di programmi di Open Innovation delle migliori aziende italiane”.

“Abbiamo già iniziato a incontrare molte neoimprese digitali – dichiara Gianni Potti, partner di Digital Magics Triveneto – per accelerare la loro crescita con i nostri servizi di incubazione e dopo l’estate, insieme a Talent Garden Padova, ci trasferiremo in una nuova sede ancora più grande per sostenere ancora di più i talenti digitali. Digital Magics Triveneto si rivolge anche all’industria manifatturiera e a tutte le aziende locali, che rappresentano il fulcro dell’economia del nostro territorio”. “Costruire direttamente nel territorio ricco di imprenditorialità, con partner autorevoli e capaci – ha affermato Marco Gay, vicepresidente di Digital Magics e presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria – rappresenta per Digital Magics l’opportunità di intercettare le capacità di creare innovazione dai grandi talenti del Triveneto per creare valore e visione di futuro”.